BREVE STORIA DELL’ISTITUTO

Nel settembre del 2000, in seguito al piano di razionalizzazione scolastica, al Liceo Classico e al Liceo Scientifico “A. Manzoni” di Mistretta si uniscono l’ Istituto Tecnico  di Santo Stefano di Camastra e l’Istituto Agrario di Caronia. Nasce così l’Istituto di Istruzione Superiore “Alessandro Manzoni”, che abbraccia tutto il territorio dei Nebrodi occidentali. Gli alunni che lo frequentano, nei suoi vari indirizzi, provengono da vari centri (Mistretta, S. Stefano di Camastra, Reitano, Motta d’Affermo, Castel di Lucio, Tusa, Castel di Tusa, Pettineo, Caronia) ubicati in tale area.

A Mistretta il “Regio Ginnasio” nacque nel lontano 1860 con “Decreto prodittoriale” di Giuseppe Garibaldi, confermato con D.M. nel 1862, e diventò Liceo Classico con l’acquisizione del triennio nel 1938. Nell’anno scolastico 1963/64 venne istituito il Liceo Scientifico, come sezione annessa al Liceo Classico. Dallo scorso anno 2014/2015 è stata istituita la sezione di Liceo Scientifico – opzione Scienze applicate.

Nel corso della sua lunga esistenza esso ha formato numerose personalità di rilievo nazionale ed internazionale, come il prof. Giuseppe Cocchiara, grande studioso di tradizioni popolari siciliane e il prof. Antonino Pagliaro, illustre linguista di fama internazionale ed esperto nelle lingue indoeuropee, per non citare che i più famosi.   

In una moderna struttura che si affaccia sul litorale tirrenico, Via Marina, a Santo Stefano di Camastra, ha sede l’Istituto Tecnico per il Turismo. Autorizzato con Decreto 740 della Regione siciliana, nasce dal precedente Istituto Tecnico Commerciale in seguito alla riorganizzazione degli istituti tecnici, che dal 2010 comprendono solo due settori – quello economico e quello tecnologico. Dallo scorso anno scolastico 2014-2015, presso questa stessa sede, l’I.I.S. “A. Manzoni” ha avviato anche una sezione di Istituto Professionale per i Servizi Alberghieri e la Ristorazione, articolazione Enogastronomia.

L’attuale Istituto Tecnico Agrario nasce nel 1955, sulla scia della riforma agraria, che favorisce corsi di formazione per l’agricoltura rivolti ai giovani in possesso della 5ª elementare o ai lavoratori che, con corsi serali, desideravano conseguire il titolo di “Esperto coltivatore”. Nel 1976 diventò sede coordinata dell’I.P.A.A. di Capo d’Orlando (ME). Dal 1992 si chiamò Istituto Professionale per l’Agricoltura e l’Ambiente. Dall’anno scolastico 2000/01 è stato accorpato all’I.I.S. “A. Manzoni” e, dall’ anno scolastico 2011/12, è stato trasformato in Istituto Tecnico Agrario ad indirizzo “Gestione dell’ambiente e del territorio”.